Tag

, , , , , , ,

Non sembra, ma è già passato un anno. 9 Maggio 2010: una sconosciuta adolescente atipica iniziava, così per gioco, a scribacchiare qualche post di nessun interesse al mondo. Oggi, 9 Maggio 2011, sono sempre sconosciuta, adolescente, e soprattutto atipica. Ancora adesso scribacchio, sia per gioco che per allenamento. Allenamento per cosa? Boh. L’importante è essere previdenti.

Non che i miei post siano diventati tutto d’un colpo la Bibbia Sacra dell’Umanità, ma checcavolo, vorrete lasciarmi la soddisfazione di salutare e ringraziare i miei 42mila e passa lettori (tiè, Manzoni, beccati questa!), pochi ma ottimi, che mi hanno sopportata e ovviamente continueranno a farlo? No, perché io sto sempre qui, eh! A frantumarvi le trifole benedette con i miei vaneggiamenti da gioventù flambata. E voi, signori, ve le lascerete frantumare.

Annunci