Gubai.

Eh, ci sentiamo quando torno. Perché questa settimana sarò veramente troppo presa per scrivere qualcosa di pubblicabile, e la settimana dopo mi trovate lì nella foto. Io vorrei fare un itinerario tipo Bloomsbury etc. (indovinate perché?), ma finirò col tornare a vedere le solite, turisticissime cose. E vabbuò. London is London, mica pizzaefichi.

Kisses

About these ads

25 pensieri su “Gubai.

  1. Peccato per quel taxi che si intravede e che per di più è giallo, e non nero, altrimenti la foto che hai pubblicato raccoglierebbe in pochi centimetri tutti i luoghi comuni folkloristico-turistici di Londra.
    Perché Londra è al tempo stesso molto prevedibile, e piena di ovvietà turistiche, ma anche incredibilmente nuova, vitale, moderna, intrigante. Se te lo lasceranno fare, sono sicuro che saprai cogliere tutti gli aspetti. Io attendo pazientemente i resoconti.
    Mi raccomando, non essere “soltanto” ottocentesca…

    • purtroppo il viaggio non sarà prettamente londinese, perché visiteremo un fottìo di posti diversi (in modo da immergerci nella gloriosa cultura british e uscirne impregnati di britishesimo, es. Brighton, Stonehenge, la tavola rotonda…). E ancora più purtroppo per l’itinerario, perché io le città devo viaggiarmele per i cavolacci miei e vedere quello che mi pare, lo so. A chi vuoi che freghi del Blackfriars Bridge, di Tavistock Square, della reading room al British Museum, soprattutto se hai 18 anni ed è la prima volta che visiti Londra? *sospiro rassegnato* L’unica cosa che interessa in una gita di classe sono i pub.

    • tesoro grazie! Da quanto non ti leggevo su questi lidi! Recupererai tutto vero? E stai scrivendo il tuo blog??? Dai che devi stare allenata! Ti osservo, eh… sono la tua sorellona come la ragazza con la valigia è la sorellona mia!

      • Eheh, ma io i tuoi post precedenti non me li sono mica persi, solo che non trovavo nulla di intelligente da scrivere (non che di solito io scriva cose intelligenti xD)!
        Per il blog ho rinunciato perché a scuola non dovevano sapere che ho un blog, ma l’hanno saputo per colpa di una mente malvagia… Ma dubito che sarà una grande perdita per la letteratura mondiale. ;)

        • cara, c’è stata una fuga di notizie anche qui, così qualche persona che io conosco è arrivata a leggermi. Mi sono arrivati dei complimenti da gente che altrimenti non avrebbe nemmeno scommesso un centesimo sulla mia capacità di ragionamento, ma non temere, credo che abbiano smesso da mesi di passare di qua… facebook è molto più pheego. Spero.
          Ma se tu cambiassi link o account? Una cosa nuova nuova?
          NON PUOI ABBANDONARMI COSI’

          • Io invece ho negato tutto e tutto, ma essendo poco probabile che esista un’altra Giulia esattamente come quella che ho descritto, e che per giunta andrà in gita in Provenza i miei stessi giorni e che ha i miei stessi compagni, è poco probabile che sia stata creduta. Comunque hai ragione, cambierò account. Ma se prima scrivevo poco, scriverò ancora meno, dato che ora uso il computer quasi solo venerdì-sabato-domenica (ed è una grande conquista da parte mia!) scriverò ancora meno…

  2. ha forse a che fare con Virginia Woolf? Comunque buon viaggio, divertiti e sopratutto facci un resoconto dettagliato degli itinerari ( foto e commenti) … buon fine settimana

I tuoi commenti alimentano l'industria dei miei sproloqui. Contribuisci! (Non scordare il bon ton)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...