L’Italia ha il cancro

Uno Stato che rivolge i suoi anticorpi contro i suoi cittadini, ovvero contro se stesso, è come un corpo ammalato di tumore che una malattia autoimmune divora dall’interno. E’ destinato a morire. E noi con lui.

 I poliziotti sono i cittadini-anticorpi dell’organismo-Stato. Dovrebbero uccidere i corpi estranei e potenzialmente nocivi. Invece si avventano sugli organi sani. Cittadini che picchiano altri cittadini. Legalmente.

(ByoBlu – Terremotati e Pestati)

 

Sangue sul viso di un terremotato. Che va ad aggiugersi a quello dei morti il 6 Aprile 2009. Grazie a nonleggerlo.blogspot.com

P.S. Indovinate come hanno presentato il servizio quelli del tg1? Gli ultimi 10 minuti, dopo aver parlato delle solite interessantissime cazzate (quando ce vò ce vò).

Oggi come 50 anni fa?

Fate i confronti, amici lettori.

7 Luglio 1960 - cinque manifestanti pacifici uccisi a Reggio Emilia durante una manifestazione sindacale 

7 Luglio 2010 – due manifestanti feriti ed uno contuso, sotto palazzo Grazioli, mentre protestavano gli Aquilani rimasti abbandonati dopo il terremoto e i disabili contro la finanziaria che toglie loro molti aiuti